Ariston Deos: Recensione della Serie di Punta di Ariston
Posted in MarcheRecensioni

Se hai aperto questa pagina sai già che un Deumidificatore Ariston Deos ti aiuterà a combattere l’umidità in casa e a prevenire la formazione di quella fastidiosa muffa sui muri che probabilmente si sta rivelando un problema nella tua vita.

Ora il punto è trovare il deumidificatore Ariston perfetto per te.

In questo articolo abbiamo deciso di focalizzarci su tre modelli di questa casa produttrice di elettrodomestici: il deumidificatore Ariston Deos 11, l’Ariston Deso 16 e l’Ariston Deos 20.

Questi tre modelli si differenziano in base ad alcune caratteristiche, il che ti permetterà di scegliere il più adatto a quello che stai cercando per casa tua.

 

Ma andiamo a vedere i modelli nel dettaglio:

Deumidificatore Ariston Deos 11

Deumidificatore ariston deos 11

Gli appassionati di design saranno felici di sapere che il deumidificatore Ariston Deos 11 è quello che si dice un beldeumidificatore. Con le sue forme arrotondate e moderne si presente come un deumidificatore di bell’aspetto, perfetto per essere posizionato anche in zone della casa dove sia visibilissimo (potremmo quasi dire che oltre che per deumidificare può essere anche usato come elemento d’arredo!).

Questa unità è anche facile da posizionare grazie alle sue dimensioni ridotte (32,5 cm x 17cm x 47,8cm e 9,5 kg di peso), rientra infatti nella fascia media.

Questo però comporta che il Deos 11 è adatto per deumidificare stanze non particolarmente grandi, ma è perfetto per ambienti che vanno dai 20 ai 25 metri quadrati.

Sempre a causa delle piccole dimensioni potrebbe rivelarsi un problema il secchio per contenere l’acqua di risulta che a sua volta è molto piccolo. Il secchio ha una capacità di 1,5 litri, che potrebbero rivelarsi troppo pochi per un utilizzo quotidiano, soprattutto tenendo conto che la capacità di deumidificazione di questo modello è di 11 litri al giorno.

Per fortuna l’Ariston ha però progettato questo modello con un sistema di scarico continuo incorporato, quindi il problema non è poi così irrisolvibile.

L’Ariston Deos 11 è anche dotato di molte funzioni utili per combattere l’umidità in casa vostra: presenta un sistema di sbrinamento automatico, molto utile soprattutto se si intende far lavorare la macchina in condizioni di temperature fredde (il Deos 11 lavora bene con temperature che vanno dai 5 ai 35 °C).

Un umidostato regolabile vi permetterà di fissare il livello di umidità che si desidera mantenere in casa.

Lo spegnimento automatico del deumidificatore eviterà disastri domestici nel caso in cui il secchio d’acqua si riempia senza che qualcuno se ne accorga e lo svuoti.

Il lavoro di manutenzione che dovrete svolgere voi con questa unità è quindi veramente ridotto, basta svuotare il secchio d’acqua quando è pieno, e pulire i filtri dell’aria.

Bisogna poi ricordare che tutte queste funzioni, presenti anche su deumidificatori molto costosi, sono presenti sul deumidificatore Ariston Deos 11 il cui prezzo è vantaggioso ed economico secondo la nostra opinione.

Deumidificatore Ariston Deos 16Deumidificatore Ariston Deos 16

Come il modello precedente, il deumidificatore Ariston Deos 16 è un modello fine ed elegante nel design, anche le sue dimensioni sono maggiori rispetto al Deos 11 (33,6×50,7×23 cm per un peso di 12,51 kg).

L’unità si presenta nei colori bianco e grigio, con la parte superiore arrotondata, dove si trovano il pannello di controllo e i fori per l’uscita dell’aria.

Nella parte inferiore si trova invece il secchio che raccoglie la condensa, e sempre dietro ma posizionato sulla parte bassa dell’unità ci sono due filtri: uno antipolvere e uno antiodore.

Il filtro antiodore è una delle novità di questo deumidificatore portatile con controllo elettronico.

Un’altra è la possibilità di scegliere tra due diverse modalità.

In modalità “Standard” il deumidificatore continuerà a lavorare finché non raggiungerà il livello di umidità impostato da voi precedentemente. Ricordarsi però che il secchio di questo modello ha una capacità di 3 litri.

Se impostato in questa modalità è meglio affidarsi anche alla funzione di drenaggio continuo, che farà scaricare l’acqua dal secchio in modo automatico.

Abbiamo trovato molto utile anche il timer di questa unità, con la quale si può impostare la l’orario in cui si desidera che il deumidificatore Ariston Deos 16 lavori e la durata del tempo per il quale si desidera che rimanga acceso.

Questo tasto può essere utilizzato anche per ritardare lo spegnimento della macchina, semplicemente utilizzando i pulsanti “-” e “+” presenti.

Anche la velocità di ventilazione può essere impostata grazie al pulsante Fan.

Due funzioni molto importanti sono la funzione di Autorestart (che consiste nel riavvio automatico del deumidificatore dopo un black-out) e la funzione Anticongelamento (che evita il congelamento delle bobine interne della macchina).

Una pecca di questo deumidificatore Ariston potrebbe risultare il livello di suono emesso, che gira intorno ai 46 decibel, che lo rende poco adatto ad essere utilizzato durante le ore notturne.

Contando però la facilità nel trasporto dell’unità per casa, la capacità di deumidificazione di 16 litri al giorno e i consumi energetici di questo deumidificatore, che se impostato a massimo sono di 309 watt, il deumidificatore ariston Deos 16 è, parlando di prezzo, un deumidificatore economico e consigliato per problemi di umidità in case di medie dimensioni.

Deumidificatore Ariston Deos 20

Deumidificatore Ariston Deos 20
Infine parleremo del deumidificatore Ariston Deos 20, che si presenta con, l’ormai marchio italiano, un design elegante e fine.

E’ facilmente trasportabile grazie alle ruote presenti alla base dell’unità, nemmeno il peso è un vero problema essendo di soli 12 kg, per delle misure di 50,7 di altezza x 33,6 cm di larghezza e 23 cm di spessore. L’Ariston Deos 20 si presenta quindi come un  comodo deumidificatore portatile di bell’aspetto.

Nella parte frontale del modello è inserito il secchio dell’acqua, che questa volta è visibile grazie a una finestrella trasparente, in questo modo potrete sempre tenere sotto controllo il livello dell’acqua al suo interno.

Il display presenta 5 pulsanti e delle luci, ma l’utilizzo di questo modello è nella nostra opinione molto semplice. Inoltre essendo posizionato sulla parte alta del deumidificatore questo display è anche comodo da visualizzare.

Come il Deos 16 anche il deumidificatore Ariston Deos 20 comprende un filtro antipolvere e un filtro antiodore.

Vogliamo però sottolineare anche la presenza su questa unità del refrigerante R134A, un gas ecologico che segue tutte le norme e che serve per la deumidificazione della vostra casa.

Il deumidificatore Ariston Deos 20 comprende due modalità di funzione:

STANDARD – la macchina lavora finché non raggiunge il livello di umidità impostata da voi e visibile sul display

CONTINUA – il deumidificatore lavorerà alla sua massima potenza fino a che  il secchio dell’acqua non sarà pieno. In questa modalità la macchina non tiene però conto del livello di umidità pre-impostata.

Potete impostare il livello di umidità desiderata tra un livello minimo di 35% e un massimo dell’80%.

Il Deos 20 presenta anche funzioni utili per le attività quotidiane come può essere la funzione lavanderia, che aiuterà a far asciugare la biancheria più velocemente.

La funzione anticongelamento che si aziona automaticamente quando l’unità si trova a lavorare a temperature sotto i 5°C.

La funzione timer permette di impostare l’orario in cui si desidera che la macchina si accenda e si spenga automaticamente, mentre la funzione autorestart farà ripartire l’unità automaticamente in caso dovesse avvenire un black-out.

Se per caso il livello di umidità in casa fosse particolarmente alto e quindi il deumidificatore Ariston Deos 20 si ritrovasse a dover deumidificare una grande quantità d’aria, è possibile collegare lo scarico d’acqua ad un tubo da immettere in uno scarico esterno come un lavandino, in modo che non dobbiate svuotare troppo spesso il secchio dell’acqua. In questo caso però bisogna fare attenzione che lo scarico si trovi a un livello inferiore rispetto al foro di scarico dell’unità.

Il pezzo forte del deumidificatore Ariston Deos 20 è però il micro-computer che tiene sotto controllo eventuali anomalie nella macchina e in caso di un malfunzionamento la spegnerebbe automaticamente, indicando sul display un codice che corrisponde al tipo di errore.

La nostra opinione sul deumidificatore Ariston deos 20 è che questo sia un buon deumidificatore, dall’ottima capacità (20 litri al giorno), e dalle ottime prestazioni, perfetto per combattere una situazione di umidità in casa.

Conclusioni

Con questa recensione abbiamo approfondito le nostre opinioni sui Deumidificatori Ariston Deos 11, Deos 16 e Deos 20.

Speriamo di essere stati utili nell’esporre le varie funzioni e le differenze che caratterizzano questi tre modelli della nota marca italiana, e che questo vi abbia permesso di trovare il deumidificatore Ariston perfetto per voi.

Valuta l'articolo ->
Ariston Deos: Recensione della Serie di Punta di Ariston
Valutazione degli Utenti
5 based on 1 votes
Titolo
Ariston Deos: Recensione della Serie di Punta di Ariston

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digita il termine da cercare e premi Invio

Shopping Cart